Contattaci

Nome:
Email:
Oggetto:
Messaggio:
Quanti sono gli apostoli?
We support server hosting Coolhousing.

Login



Tot. visite contenuti : 510881


Designed by:

In Corso
A fine marzo lo Studio Ebi si dà al mito greco, romano, ed etrusco
Mercoledì 09 Marzo 2011 15:42


"Animali Fantastici - I miti del mondo greco, romano ed etrusco"

Il primo bestiario completo della mitologia classica.

Il mito e, con esso, l'arte e la letteratura antica, offrono un repertorio incredibilmente vasto e brulicante di animali, mostri ed esseri fantastici che partecipano in modo misterioso al grande ordine dell'universo, incarnando spesso le paure ancestrali dell'uomo. Il volume si presenta come un manuale illustrato dedicato a questo tema affascinante che unisce, allo studio dell'iconografia antica, greca, romana ed etrusca, una grafica contemporanea,ispirata alle sanguigne rinascimentali, ma vicina al mondo dei fumetti.A ciascun animale fantastico è dedicata una scheda, compilata da specialisti del settore, che ripercorre in maniera sintetica e puntuale la storia del personaggio.
Un'occasione per riscoprire, in una veste nuova, la forza dei miti classici e la loro immutata attualità, affidata proprio alla compresenza di umano, divino e mostruoso e all'eterna lotta tra il bene e il male.

ATTENZIONE:su alcuni siti è erroneamente riportato come catalogo di una mostra."Animali Fantastici" è un libro completo in sé. 

 

......Argo, il gigante dai cento occhi; Cerbero, custode dell'oltretomba;
l'Idra di Lerna, serpente velenoso dalle sette teste; la Chimera, la Sfinge, il Minotauro; e ancora i Ciclopi, i Giganti, le Sirene e le Arpie.....
i più noti e più sconosciuti per un totale di 62 schede supervisionate da un comitato scientifico di professori universitari.

Codice ISBN  9788836620050 - Silvana Editoriale

 

 

Guarda il Video!

 

Locandina_3ante_est2 Locandina_3ante_int
pagina_esempio_ciclope pagina_esempio_gerione
pagina_esempio_hippalektryon pagina_esempio_idra
pagina_esempio_scilla_etrusca_ pagina_esermpio_tifone
pagine_esempio_tritonesse